Il principe della risata nel cuore della città

a cura di Eleonora Ferraro e Augusto Petito

Anno di pubblicazione: 2017
Formato: 96 p., a colori
ISBN: 9788899443276

Totò è la maschera con la quale, per tutta la sua lunga vita artistica, si è offerto al pubblico Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi de Curtis di Bisanzio, Altezza Imperiale, conte palatino, cavaliere del Sacro Romano Impero, esarca di Ravenna, duca di Macedonia e di Illiria, principe di Costantinopoli, di Cilicia, di Tessaglia, di Ponte di Moldavia, di Dardania, del Peloponneso, conte di Cipro e di Epiro, conte e duca di Drivasto e Durazzo. Nato in povertà a Napoli, nel 1898, nel quartiere Sanità, è morto il 15 aprile del 1967, cinquant’anni or sono, nel cordoglio generale, dopo una lunga e prestigiosa carriera di attore e poeta che gli valse l’appellativo di principe della risata.
Ad una riscoperta di Antonio de Curtis, non soltanto interprete del suo tipico personaggio ma attore di grandissimo talento, è stata rivolta la mostra fotografica Il principe della risata nel cuore della città organizzata dalla Regione Campania e dalla Fondazione Campania dei Festival – attraverso la collaborazione tra l’Associazione C.R.E.S.O. Cultura e civiltà, la Fondazione 3M, la A.I.C. (Associazione Autori Italiani della Cinematografia) e la Cooperativa sociale “La paranza” onlus – presso la Basilica di San Gennaro extra moenia di Napoli, nell’ambito della rassegna Totò, l’arte, l’umanità, con la quale si è reso omaggio ad uno dei personaggi più noti della città di Napoli in occasione del 50° anniversario della scomparsa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il principe della risata nel cuore della città”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti