In offerta!

Cristo Sposo Crocifisso

Da Cana alla Croce nel Quarto Vangelo
Ernesto Della Corte

Anno di pubblicazione: 2019
Formato: 160 p./b. n.
Collana: divinavidi
ISBN: 9788899443672

12,00€
10,00

Tutti i prezzi includono l'IVA

Quantità

Il Vangelo di Giovanni presenta la figura di Gesù come una sorta di poliedro: si comincia contemplandolo come Logos e si prosegue esplorandolo nelle sue varie sfaccettature, tra le quali quella del Cristo, il Messia atteso, che viene tra l’umanità come ricco Sposo pronto a celebrare le nozze da Crocifisso.
Obiettivo di questo saggio è illustrare questi aspetti analizzando tre importanti brani: le nozze di Cana (2,1-12), l’unzione di Betania (12,1-8.9-11) e il compimento della missione di Gesù sulla croce (19,23-27.28-30). Questi rappresentano l’annuncio delle nozze tra il Cristo e l’umanità a Cana, celebrate proletticamente a Betania e compiutamente sul Golgota.
Di grande utilità, per chi si accosta alla lettura del Quarto Vangelo, la premessa dell’autore.

Informazioni aggiuntive

Autore

Ernesto Della Corte

Collana

divinavidi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cristo Sposo Crocifisso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Biografia dell'autore

Ernesto Della Corte ha studiato Fisica e da giovane è stato ateo per scelta e attivista politico. Durante una grave malattia il Risorto lo incontra, gli dona la Fede e lo chiama alla Consacrazione Sacerdotale (1986).
Ha studiato Teologia, poi Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico di Roma ed ha conseguito il dottorato in Teologia Biblica. Docente di Sacra Scrittura, più volte parroco, è biblista, formatore e predicatore. Appartiene alla Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno ed è assistente unitario di ACI. Tiene corsi e aggiornamenti biblici da oltre 30 anni, in Italia e all’estero.
È autori di numerosi scritti scientifici e di alta divulgazione. Commenta i Vangeli della domenica su Voce di Padre Pio e ogni settimana cura la rubrica Conversazioni bibliche, su TeleRadioPadrePio, per la lectio sul Vangelo domenicale.

Commenti