Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

È arrivata “La Città del Sole” di Tommaso Campanella
10 Gennaio ore 08:00 - 17 Gennaio ore 17:00

Dettagli

Inizio:
10 Gennaio ore 08:00
Fine:
17 Gennaio ore 17:00

È finalmente disponibile nel nostro catalogo on-line il volume La Città del Sole di Tommaso Campanella.
Il volume può essere acquistato qui e sarà recapitato a cura dei nostri uffici secondo la modalità di spedizione prescelta.

La Città del Sole fu scritta da Tommaso Campanella nel 1602 nelle segrete napoletane di Castel Nuovo. Qui il frate domenicano, fingendosi pazzo, scontava una condanna al carcere perpetuo per un fallito tentativo di rivolta per liberare la Calabria dall’asfissiante dominazione spagnola.
L’opera, sotto forma di dialogo fra un Cavaliere Ospitalario e un Genovese nocchiero di Colombo, descrive leggi, conoscenze e costumi (apparentemente perfetti) della città di Taprobana, capitale della comunità eliaca che, vivendo in puris naturalibus, è organizzata secondo principî assolutamente razionali.
Il dialogo è introdotto da un ampio saggio di Antimo Cesaro che, ripercorrendo la tormentata storia del testo (nelle sue varie redazioni, manoscritte e a stampa), offre anche una lettura delle alterne fortune del pensiero campanelliano e del suo dialogo poetico, interpretato come scritto utopico, messianico e, soprattutto, ectopico.
L’approfondimento di questa originale prospettiva di studio del pensiero utopico è, infine, argomento del saggio di Giulio M. Chiodi (Utopia: il luogo ectopico del pensiero e del potere) che arricchisce la presente edizione.